Questa sono io...

Benvenuti nel mio blog. Mi chiamo Paola, sono una mamma, una moglie, una sognatrice e un'inguaribile romantica. Amo l'handmade, la musica, lo zucchero filato, i film sdolcinati ma sopratutto leggere, leggere tanto e scrivere... scrivere tanto...

Ho pubblicato su Amazon il mio primo romanzo nel dicembre del 2018 "Allora mi ami" per imprimere nero su bianco e rendere eterno un grande sogno... poi, ho creato questo blog per condividere con voi le emozioni che mi trasmettono i libri e le loro storie, tutte diverse tra di loro, alcune divertenti... altre meno... ma pur sempre bellissime perché ogni libro è un viaggio infinito che vola dritto al cuore.



mercoledì 30 ottobre 2019

Prophecy - Non puoi sfuggire al tuo destino di Licia Righi





"La magia, inspiegabilmente, mi ha guidato e all'improvviso sapevo esattamente cosa dovevo fare."
Prophecy, il primo romanzo di Licia Righiè un fantasy dalle sfumature romance, delicato, scorrevole, che attira l'attenzione del lettore attraverso una trama ben sviluppata ed enigmatica. I capitoli, descritti in prima persona, si susseguono con l'alternarsi dei protagonisti che presentano la vicenda attraverso i loro pensieri e le loro sensazioni dando la possibilità di osservare il tutto attraverso punti di vista differenti rendendo la lettura interessante e avvincente. Gli ambienti e i personaggi, sia nell'aspetto fisico che psicologico, sono descritti in modo minuzioso senza appesantire la narrazione che diventa sempre più incalzante man mano che ci si inoltra in quel mondo magico popolato da creature fantastiche come streghe, vampiri, licantropi e tanto altro...


     


Prophecy narra la storia di tre sedicenni, uniti da una profezia basata su un indissolubile legame di sangue che metterà a dura prova i loro animi, conducendoli verso un destino segnato già dalla loro nascita: Cassandra, adolescente insicura e solitaria, segnata nell'anima da un tragico passato e nel corpo da un terribile segreto da nascondere ad ogni costo, che imparerà ad accettare se stessa e il suo destino guidata dalla magia e dall'amore incondizionato che riceverà dai suoi nuovi amici; Cloe, cheerleader attraente, intelligente e con animo puro, che diventerà subito la migliore amica di Cassandra, confortandola nel momento del bisogno e che darà prova della sua maturità attraverso azioni coraggiose che la trasformeranno in una saggia combattente; Trevor, quarterback della squadra di football della scuola, timido, riservato, attraente e perdutamente innamorato di Cassandra, maturerà attraverso un percorso di rinascita difficile, si ritroverà a dover affrontare i demoni del suo passato che torneranno a fargli visita come un fulmine a ciel sereno, prenderà coscienza di se stesso e delle sue capacità affrontando il suo destino con impegno e coraggio. 
Altri personaggi non meno importanti entreranno  nel cuore del lettore, lasciando impronte decisive durante la narrazione; uno in particolare è sicuramente Sebastian, un vampiro apparentemente arrogante, narcisista e pieno di sé, che dimostrerà di essere non solo un buon amico per la protagonista ma un osservatore attento che insegnerà al gruppo di adolescenti a non rinunciare ai loro sogni solo per paura di fallire, perché in quel modo rinuncerebbero alla loro felicità e vivrebbero una vita a metà.

Ho adorato questo romanzo perché l'autrice ha saputo ben intrecciare storie di vita quotidiana con elementi magici e soprannaturali ed è riuscita a trattare con semplicità e scorrevolezza tematiche importanti come la fiducia in se stessi, l'importanza dell'amicizia,  la possibilità di saper perdonare riuscendo ad andare avanti senza rancore mostrando come un cuore spezzato dal dolore riesca sempre a risorgere grazie alla nascita di un nuovo amore. 
Consiglio la lettura di Prochecy a tutti coloro che hanno voglia di lasciarsi trasportare in un mondo fantastico pieno di magia e di sentimenti, in cui tutto più succedere e niente è come sembra. 


Trama
Cassandra ha perso tutto, anche la gioia di vivere. Costretta a trasferirsi a casa dello zio a Newport, riuscirà finalmente a ritrovare il sorriso grazie a Cloe e Trevor, due ragazzi che conosce nella nuova scuola. Mentre con Cloe nasce da subito una bella amicizia, con Trevor scoppia un’incontenibile attrazione e mentre i due ragazzi cercano di destreggiarsi tra questi inaspettati sentimenti, un pericolo venuto da lontano sta per abbattersi su di loro.
Tre ragazzi, due fazioni nemiche, un’antica profezia basata su indissolubili legami di sangue, un unico destino. Solo i predestinati saranno in grado di salvare l’umanità e riportare l’ordine e per riuscirci, dovranno credere in se stessi e rimanere uniti.
Riusciranno ad accettare questa sconvolgente rivelazione e a prepararsi per le prove che dovranno affrontare?




Scheda tecnica


Titolo: Prophecy, non puoi sfuggire al tuo destino

Autrice: Lucia Righi

Editore: Self -publishing

Anno di pubblicazione: 2019

Link per l'acquisto Amazon:



lunedì 14 ottobre 2019

Il conte di Montecristo di Alexandre Dumas

Il conte di Montecristo

Alexandre Dumas




"Addio bontà, addio umanità, addio riconoscenza. Addio a tutti quei sentimenti che inteneriscono il cuore."
Con queste parole Edmond Dantès, il protagonista del romanzo Il conte di Montecristo, scritto da Alexandre Dumas nel 1844, inizia il suo percorso di vendetta e redenzione, giustizia e perdono. Una storia straziante, quella di Edmond che mi ha rubato l'anima e il cuore, trascinandomi nel suo mondo e nel suo tempo e mostrandomi passo dopo passo, come un amico silenzioso, cosa significa soffrire a tal punto da non riuscire a vedere una via di fuga, cosa prova un cuore spezzato che vede di fronte a se solo vendetta e sopratutto come il perdono riesce sempre a vincere su tutto, anche sugli animi ormai duri come una roccia. 
Ho amato tantissimo quel ragazzo diciannovenne dal cuore nobile e pieno d'amore che aveva tanta fretta di essere felice per paura che tutto potesse svanire in poco tempo; quell'anima sincera che iniziava purtroppo ad accorgersi poco per volta di quanto il mondo fosse pieno di tigri e coccodrilli a due gambe, tanto pericolosi quanto spietati; quel giovanotto innamorato che durante la sua festa di fidanzamento viene incastrato da una lettera anonima e accusato ingiustamente di essere un agente bonapartista per poi essere imprigionato nel Castello d'If. Condannato alla prigione a vita inizierà a perdere ogni speranza, l'amore per la vita e per se stesso, mantenendo però un cuore puro che lo porterà ad unirsi ad un altro prigioniero che da tempo tenta di evadere scavando un tunnel sotterraneo. Edmound sarà istruito nel corso degli anni di prigionia da questo nuovo amico, l'Abate Faria, arrivando ad apprendere varie discipline come la matematica, le scienze, la filosofia, la storia, le lingue e l'economia, arrivando a far luce sulle ragioni del suo arresto e consapevole del complotto eseguito a sue spese, deciderà di vendicarsi di tutti coloro che ne sono stati artefici. Faria, sarà per Dantès non solo un amico sincero ma il mezzo per evadere da quella prigione; infatti, in punto di morte, consapevole della bontà d'animo del ragazzo ormai cresciuto, deciderà di indicargli il punto esatto in cui ha nascosto il suo più grande tesoro, una fortuna inestimabile, sull'isola di Montecristo.
Dopo 14 anni di reclusione, Edmond riuscirà quindi ad evadere grazie alla morte del suo amico Abate, a ritrovare il tesoro, a cambiare identità e a progettare finalmente la sua vendetta, trasformandosi da giovane sognatore in un uomo pronto a regolare i conti con una società che l'ha dimenticato.
Ho adorato il suo cambiamento, il suo atteggiamento nel rincominciare una vita completamente nuova e il modo in cui riesce a costruirsi la propria esistenza sulla base di una vendetta atroce, che seppur giusta sotto molti aspetti non viene apprezzata da coloro che decidono di scegliere la via più facile, quella del perdono o che semplicemente lasciano fare al caso, vivendo come fantasmi in un limbo senza fine. 
Dantès invece, divenuto coraggioso, sicuro di se, privo di ogni scrupolo, gioca la sua partita senza trovarsi in prima linea, quasi come un osservatore silente che fa le sue mosse e muove le sue pedine rimanendo nell'ombra, lasciando che le situazioni arrivino all'estremo e si compiano come lui aveva progettato, rendendo alla sorte il colpo con il quale è stato colpito e lasciando il suo avversario privo di ogni cosa, sia quella che possedeva che quella che non possedeva.
Durante il suo percorso di vendetta, il conte di Montecristo riuscirà anche a intraprendere la strada del perdono, consapevole che i suoi ricordi saranno dimenticati da quegli occhi ormai stanchi di lottare ma non dalla sua anima profondamente ferita ma che riuscirà a guarire grazie all'amore incondizionato che altri personaggi proveranno nei suoi confronti e che lui ricambierà. 
Penso che questo sia quel romanzo da leggere almeno una volta nella vita tanto da far tesoro dei suoi insegnamenti, lasciandosi trasportare da una storia scritta con maestria, emozionante e piena di colpi di scena, dove i protagonisti e i personaggi secondari sono legati indissolubilmente da quei fili invisibili mossi strategicamente da Edmound Dantès.

Trama
Un romanzo sui forti sentimenti e sulle passioni negative che inquinano l'animo umano, la storia di un uomo che, simile a Satana, volle sentirsi uguale a Dio, divenendo strumento della giustizia e della provvidenza divine. Il capolavoro di Alexandre Dumas, racconta le vicende di Edmond Dantès. Sbarcato a Marsiglia con il Pharaon, la nave mercantile di cui sta per essere nominato capitano, Dantès viene arrestato nel mezzo della sua festa di fidanzamento con la bella catalana Mercedes e accusato di bonapartismo. Dietro il suo arresto c'è l'invidia di tre uomini per la sua felicità e il suo successo: il pescatore Fernando, suo rivale in amore, il contabile Danglars, che aspira a conquistare il suo posto, e Caderousse, un amico geloso. Nonostante proclami la sua innocenza, Dantès viene incarcerato nel castello d'If, terribile prigione in mezzo al mare. Qui fa la conoscenza dell'abate Faria, uomo intelligente e coltissimo, che gli racconta di un tesoro nascosto sull'isola di Montecristo. Quando, dopo 14 anni, Edmond riesce finalmente a fuggire, si impossessa di questo tesoro. Divenuto ricchissimo, torna in Francia con il nome di conte di Montecristo e un unico obiettivo: vendicarsi.



Scheda tecnica


Titolo: Il conte di Montecristo

Autrice: Alexandre Dumas

Editore: Crescere



Link per l'acquisto Amazon: